Curriculum errori da evitare!

Curriculum

Errori da evitare!

“Chi ben comincia è a metà dell’opera”

curriculum errori da evitare

Curriculum errori da evitare: Quali sono gli errori da evitare quando ci si imbatte nella stesura del proprio Curriculum?

In maniera indiretta abbiamo già trattato quest’argomento quà e là all’interno di questo sito, adesso concentreremo tutto in un’unico articolo in maniera da avere un’idea più chiara ed esaustiva dell’argomento.

Lo sapevate che molte grandi aziende utilizzano metodi informatici di scannerizzazione automatica, con utilizzo di parole chiave inerenti alla mansione ricercata, per una prima selezione dei Curricula?

In questo caso verranno scartati in automatico quelli Cv che non contengono abbastanza parole chiave.

Quindi, l‘errore num. 1 da evitare è proprio quello di consegnare lo stesso Curriculum a tutte le aziende. Come già detto e ripetuto, i Curricula devono essere personalizzati e diversificati per mansione ed azienda.

Se non abbiamo avuto esperienza diretta per la mansione per la quale ci candidiamo ma abbiamo comunque acquisito quelle competenze professionali fra le mille cose che facevamo, allora accentuiamo le nostre competenze in merito.

Ad. esempio, se in passato  abbiamo lavorato come Receptionist ma ci stiamo candidando come segretaria, allora accentuiamo le nostre abilità in ambito amministrativo invece che quelle relative al booking. Potremmo dire che sappiamo usare bene il PC, che ci occupavamo del database utenti, archiviazione dati, fatturazione, etc.

Ecco un elenco degli elementi che non devono mancare quando inviamo un Curriculum:

  • Allegare sempre un Lettera di Presentazione: breve,chiara ed esaustiva
  • Non dilungarci in dettagli poco rilevanti ed accentuare invece le abilità professionali inerenti al ruolo per il quale concorriamo
  • Evitare Curricula troppo lunghi, i recruiter hanno a chè fare con centinaia di candidati e non dedicheranno ad esso più di 30 secondi per una prima selezione. Un buon CV deve essere in media due pagine.
  • Non mentiamo mai, e non dichiariamo esperienze lavorative mai acquisite
  • Direzioniamo il tutto (Curriculum e Colloquio) in chiave positiva. Accentuiamo le nostre abilità professionali, comunicative  e relazionali. Mostriamoci sempre allegri, sorridenti ed entusiasti. Non concentriamoci su quello che non sappiamo fare e sui nostri difetti.
  • Non dimentichiamo di Prestare il nostro “Consenso al Trattamento dei dati personali” D.lgs. 196/2003, data e firma. Molte aziende potrebbero scartarvi in automatico per questo, senza “consenso” non hanno modo di verificare le referenze.
  • Se vi chiedono il Curriculum redatto in Autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000 non dimentichiamo, oltre data e firma, di allegare un documento d’identità valido.
  • Salvo diversa indicazione, se inviate un Curriculum on line, inviatelo in formato PDF non modificabile, non si sà mai. Soprattutto, all’interno del web, state attenti a fornire dati personali a persone ed aziende che non conoscete potrebbero usarli a scopi illegali. Accertatevi prima di avere a che fare con aziende serie e…..occhio alle truffe! Se notate che un messaggio è scritto in italiano non corretto (quindi tradotto con sistemi automatici) o vi promettono mari e monti o vi chiedendovi  il documento d’identità, C/C postati o bancari, o denaro per partecipare al colloquio…ecco che la truffa è in agguato.

Detto questo, vi auguro una buona ricerca del lavoro, sperando che l’ottimismo non vi abbandoni mai. In certi momenti è davvero difficile, lo sò, ma facciamoci e forza e non smettiamo di remare. Chi si ferma ha perso già in partenza, chi non smette di lottare e và avanti per la propria strada ed i propri obiettivi, avrà vinto…sempre!

 Leggi anche…

Download Curriculum e Lettera di Presentazione

Condividimi sui Social...Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Print this page
Print
Email this to someone
email